ATTIVITÀ > Arciconfraternita
Pia opera delle Sante Messe perpetue

Il 23 gennaio 1873 fu fondata la CONFRATERNITA DI S. MARIA DEGLI ANGELI, che Pio IX arricchì di molte Indulgenze e Privilegi. Il giorno 11 agosto del 1876 la elevò alla dignità di ARCI-CONFRATERNITA, con facoltà di aggregare altre Congregazioni Mariane.

SCOPO

L'Arciconfraternita ha lo scopo di diffondere la devozione alla Madonna degli Angeli e a S. Francesco e porre gli associati sotto il loro efficace patrocinio.
L'Associazione ha istituito la PIA OPERA DELLE SS. MESSE PERPETUE, celebrate per tutti coloro che vi vengono iscritti (vivi e defunti).

OBBLIGHI

Possono essere ammessi i fedeli che ne fanno domanda da sé o a mezzo di altri. Non vi sono obblighi; si esorta solamente a:

  1. recitare tre Ave Maria al giorno;
  2. avere in casa l'immagine di MARIA;
  3. fare un'offerta proporzionata alle possibilità di ciascuno.

BENEFICI

L'associato partecipa spiritualmente a tutte le Funzioni e alle Messe che si celebrano nel Santuario; alle MESSE QUOTIDIANE PERPETUE applicate esclusivamente per gli associati; al frutto delle Giornate di Preghiera, che si fanno il 25 marzo e nella seconda domenica di novembre.

INDULGENZE

L'associato può beneficiare dell'indulgenza plenaria, applicabile anche ai defunti:

  • nel giorno dell'iscrizione;
  • il 25 marzo, giornata di preghiera;
  • il 15 agosto, festa dell'Assunzione;
  • l'8 settembre, festa della natività;
  • il 4 ottobre, festa di S. Francesco
  • e l'8 dicembre, festa dell'Immacolata.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI SANTE MESSE

R. P. Direttore dell'Arciconfraternita
06081 S. Maria degli Angeli-Assisi (Pg)

C.C.P. N. 15607062

IBAN: IT 67J07 60103 0000 000 1560 7062

BIC e SWIFT: BPPIITRRXXX