Lo scriba di “frate sole”
La spiritualità del “poverello di Assisi” in originalissime incisioni con lente ustoria su legno antico
25/03/2018 09:23  

Dal 25 marzo al 3 giugno sarà esposta, nella Sala San Pio X del Santuario della Porziuncola, una mostra intitolata “Lo scriba di ‘Frate Sole’” con opere realizzate dell’artista Giorgio Forlani. La mostra verrà inaugurata oggi, domenica delle Palme, e potrà essere liberamente visitata tutti i giorni dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 17.00.

Nelle opere dell’artista Giorgio Forlani, affascinato dalla spiritualità del “poverello di Assisi”, si può cogliere il fascino di una vita legata all’essenziale che trova espressione nell’intima relazione tra l’uomo e il creato. Una fratellanza cosmica dove l’estro artistico si sposa con l’uso di materie povere e naturali: il legno dei boschi, il colore della terra, i raggi di “frate sole” che si incidono nelle opere dell’artista prendendo forma e colore. In esse risalta chiara la luce della fede e l’amore per S. Francesco, cantore della bellezza di Dio. Incise nel legno le sue parole, la sua figura e la sua testimonianza di vita cristiana semplice e credibile.

Giorno dopo giorno Giorgio Forlani prende a prestito il dito di “frate sole” per scrivere e incidere. Non usa bulino o pirografo ma solo una lente ustoria su legno antico. Osservando le sue opere il visitatore è condotto dentro un viaggio introspettivo dal quale ne esce spiritualmente arricchito.

Per ulteriori informazioni, contattare il Museo della Porziuncola scrivendo a museo@porziuncola.org o telefonando allo 075.8051419.




ARTICOLI CORRELATI


15/12/2018  10:17
Natale del Signore alla Porziuncola
Celebrazioni, presepi e concerti in programma

14/12/2018  09:00
Natale, inno gioioso alla sacralità della vita
Riflessione del Card. Gualtiero Bassetti sul Natale

09/12/2018  17:15
Maria, novella Eva, Madre di tutti i redenti
Chiusura delle Celebrazioni della Solennità dell'Immacolata In Porziuncola

09/12/2018  10:45
L’arte come via mistica. Storia di una vita dal 1996 al 2018
Inaugurazione mostra di Elisabetta Zanganelli al Museo della Porziuncola

08/12/2018  17:55
Ave, per te il paradiso fu aperto
Canto dell'Akathistos in Porziuncola

05/12/2018  11:50
“L’arte come via mistica”
Personale di Elisabetta Zanganelli