L’angolino presso la Madre
Il Ministro provinciale sul pellegrinaggio del Papa alla Porziuncola
14/07/2016 11:06  

Alcuni giorni fa l’ufficializzazione del pellegrinaggio di Papa Francesco alla Porziuncola, in occasione dell’apertura del Giubileo del Perdono a otto secoli dalla concessione dell’Indulgenza della Porziuncola.

Riportiamo un commento del nostro Ministro provinciale, p. Claudio Durighetto, scritto per il settimanale cattolico La Voce:

Il 28 giugno scorso, papa Francesco, nel porgere un gentile augurio al suo Predecessore per i suoi sessantacinque anni di sacerdozio, ha fatto riferimento alla Porziuncola, in questi termini: «il vero luogo amato da san Francesco, il cuore pulsante dell’Ordine, lì dove lo fondò e dove infine rese la sua vita a Dio fu la Porziuncola, la “piccola porzione”, l’angolino presso la Madre della Chiesa». E paragonava il piccolo monastero nel quale papa Benedetto si è ritirato in preghiera, proprio alla Porziuncola, un luogo francescano, piccolo e povero ma centrale, fecondo, essenziale.

Sentir parlare così della Porziuncola è stato non solo emozionante e commovente, ma è sembrato quasi un segnale che il Papa si stesse preparando, come uno squillo di tromba che indicava la fine della lunga attesa… Infatti, da tempo si parlava di una possibile visita papale e il Papa stesso ne aveva via via fatto cenno. Lunedì scorso Mons. Rino Fisichella, Presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione, al quale sono affidati gli eventi del Giubileo Straordinario della Misericordia, ha realizzato il primo contatto, comunicando la volontà del Santo Padre di farsi pellegrino alla Porziuncola il 4 agosto prossimo, nel pomeriggio. Si tratterà di una visita in santa semplicità e in forma privata, dal carattere strettamente spirituale: è prevista la preghiera nella chiesetta tanto amata da san Francesco e tanto cara – come lui stesso diceva ai suoi frati – alla Madre di Dio. Dopodiché offrirà una catechesi sul perdono e la misericordia. Per ora sappiamo questo, e non è poco.

La visita avverrà all’indomani della solenne apertura dell’VIII Centenario del Perdono della Porziuncola, o Perdono di Assisi, prevista il 2 agosto, ma ancora nel contesto dell’Anno Santo straordinario della Misericordia, indetto da papa Francesco dall’8 dicembre 2015 al 20 novembre 2016. In tal modo si rende maggiormente evidente la singolare e profonda consonanza del cuore e della fede del nostro Santo Padre, papa Francesco, con quello del Poverello d’Assisi, il Serafico Francesco.

Si potrebbe dire che entrambi hanno aperto, ciascuno nella propria epoca, speciali sorgenti di grazia: il Poverello col Perdono di Assisi, il Papa con il Giubileo della Misericordia. Entrambi sembrano intravedere nella Porziuncola una speciale fonte ove è possibile attingere – grazie alla mediazione di Maria – l’acqua pura e viva della divina misericordia, anche attraverso il dono dell’indulgenza. L’amore di Dio che perdona, che accoglie, che rialza, che consola, che incoraggia: questo amore converte e convince, questo amore risana e bonifica le profondità dell’uomo peccatore e lo rinnova. Questo amore, ricevuto, tende a diventare bene condiviso e donato. Così Francesco, oggi come ieri, appare particolarmente impegnato perché la misericordia divenga cultura, stile di vita, principio di rinnovamento e di trasformazione dell’uomo e del mondo.

Qui alla Porziuncola, mentre sale in cattedra l’umiltà, si manifesta il volto materno della Chiesa. Dall’angolino presso la Madre, dove santa Chiara si è sposata a Cristo e ha abbracciato la povertà, Francesco indica alla Chiesa e al mondo la via della misericordia come unica via alla comunione e alla pace.

S. Maria degli Angeli, 6 luglio 2016

P. Claudio Durighetto, ofm
Ministro Provinciale dei Frati Minori dell’Umbria






ARTICOLI CORRELATI


19/11/2017  09:38
I Volontari e la celebrazione eucaristica
Incontro di formazione alla Porziuncola

16/11/2017  09:44
Non amiamo a parole ma con i fatti
Domenica 19 si celebra la 1^ Giornata mondiale dei poveri

07/11/2017  09:43
San Francesco in Papa Francesco
Una visione inclusiva

02/11/2017  17:25
Il punto di contatto con l’Eterno
Nella carità vivremo per sempre

22/10/2017  15:00
La Pace nella riconciliazione con Dio e tra gli uomini
Discorso di San Giovanni Paolo II dalla Porziuncola

07/10/2017  10:15
I francescani secolari e il dono della fratellanza
Esperienze fraterne di frate Francesco d’Assisi