Testimonianze di una santità possibile
Don Pino Puglisi, Vittorio Trancanelli e i frati martiri del Perù
21/06/2017 09:00  

Nell’ambito del Giubileo dei Giovani, che si è svolto dal 16 al 18 giugno ad Assisi e ha visto la partecipazione di circa 500 giovani provenienti da ogni parte d’Italia, si è annunciata la bellezza come sinonimo della santità. La santità non è qualcosa di lontano, inaccessibile né tantomeno riservata a pochi “eroi”, è la piena realizzazione in Cristo dell’umanità di ciascuno; è semplice e si costruisce giorno dopo giorno con l’aiuto della grazia e “rivestendo l’abito della santità”, ovvero con una vita virtuosa.

Tutto questo è stato vero per tanti santi, in particolare per tre di loro – Vittorio Trancanelli, i frati martiri uccisi in Perù e Don Pino Puglisi, ucciso dalla mafia – di cui i giovani hanno ascoltato le testimonianze di vita rilasciate da chi ha vissuto o lavorato al loro fianco.

Le riproponiamo integralmente con l’augurio che ciascuno di noi possa riscoprire la bellezza di giocarsi per una misura alta della vita e della fede.

TESTIMONIANZA SUL BEATO DON PINO PUGLISI
(Sr. Carolina, sua collaboratrice a Palermo)

TESTIMONIANZA SU VITTORIO TRANCANELLI, medico di Perugia - Venerabile
(Della moglie Lia)

TESTIMONIANZA SUI FRATI FRANCSCANI CONVENTUALI UCCISI IN PERU‘, BEATI
(Di fr. Iarek, confratello)






ARTICOLI CORRELATI


04/10/2017  11:18
Seguite la via della gioia piena
Transito di San Francesco e Veglia a San Damiano

04/10/2017  08:45
La Cappella del “Transito”
di fra Giancarlo Rosati OFM

17/08/2017  15:50
Celebrazioni per l’VIII centenario Rinaldiano
San Rinaldo fu presente all’annuncio del Perdono di Assisi

17/08/2017  09:36
Giovani, fede e malattia: difficoltà e risorse pastorali
Convegno Nazionale AIPaS 2017

16/08/2017  09:09
Volontari alla scuola di Francesco d’Assisi
Iscrizioni aperte per la X Giornata dei Volontari a Roma

13/08/2017  15:39
Servizio e preghiera all’ombra della Porziuncola
Alla scoperta dei Volontari