Osare oltre la tua vergogna
Secondo giorno di cammino verso il Perdono
28/07/2017 19:52  

Osare oltre la tua inquietudine”, questo era il tema della prima tappa della 37^ Marcia Francescana che vedrà i 270 giovani provenienti da tutta Italia, raggiungere tutti gli altri marciatori il 2 Agosto in Porziuncola.

La tappa di oggi era una delle più faticose a causa della salita e del caldo, ma i ragazzi sono arrivati nel bel borgo di Panicale, felici e accolti con entusiasmo dalla gente del luogo.

Sono due i passaggi che i ragazzi sono stati aiutati a fare: il primo è la necessità – attraverso la figura di Francesco e la maledizione ricevuta dal padre – della benedizione nella propria vita.

L’altro passaggio importante è stato introdotto dalla figura dell’emorroissa. Le ferite non sono fatte per piangersi addosso o per tenerci schiavi della paura, ma sono occasioni di benedizione, sono occasione di luce, di vita nuova.

Questa sera la cena offerta dalla Pro-loco cittadina, seguirà un momento di festa in piazza con tutti gli abitanti di Panicale e poi a riposare in vista della prossima tappa, che saluterà definitivamente il Lago Trasimeno per entrare nell’entroterra umbro.






ARTICOLI CORRELATI


17/08/2017  15:50
Celebrazioni per l’VIII centenario Rinaldiano
San Rinaldo fu presente all’annuncio del Perdono di Assisi

04/08/2017  15:41
Amati e salvati, pronti per la marcia della vita
Conclusione della 37^ Marcia francescana

03/08/2017  10:38
Parolin e Bassetti: il Perdono di Assisi, dono per i poveri
Chiusura del Giubileo della Porziuncola

02/08/2017  19:56
1300 marciatori, un’unica meta: la Porziuncola!
Arrivo della 37^ Marcia francescana

02/08/2017  12:08
Infinita misericordia in una “piccola porzione”
Omelia del Card. Parolin alla Porziuncola

01/08/2017  23:59
L’Indulgenza: una festa della Misericordia
Dono per la guarigione dell’anima