Osare oltre le tue paure
Tappa a Mugnano per marciatori di Umbria e Sardegna
29/07/2017 18:50  

Continua il cammino dei marciatori dell’Umbria in direzione Assisi, dove arriveranno assieme a tutte le altre Marce Francescane, nel primo pomeriggio del 2 agosto. La tappa odierna, da Panicale a Mugnano, sta introducendo i marciatori nel territorio perugino.

La tematica di oggi è stata “osare oltre le tue paure”, oltre le paralisi che ci bloccano nella vita.

La tappa intermedia, nel caratteristico santuario della Madonna di Mongiovino, attraverso la figura di Santa Chiara, ha permesso ai giovani di individuare gli ostacoli che gli impediscono di aderire a Cristo.

Per fare un passo “oltre”, occorre fare un passo “indietro”, rispetto al tuo IO, le tue paure, a ciò che porti nel cuore.

La parrocchia di Mugnano al completo e con grande festa ha accolto i marciatori che nel pomeriggio hanno ascoltato una catechesi su Gv 5, ovvero il “paralitico”. Nella sua paralisi, sono stati invitati a vedere quella di ciascuno e dopo, chiamati ad interrogarsi sul loro desiderio di guarire, di essere santi. Il lettuccio è il “luogo” della guarigione.

La Celebrazione Eucaristica, vissuta assieme a tutta la comunità parrocchiale, permetterà di portare tutto ai piedi di Gesù.

Questa sera i vari gruppi vivranno assieme un momento di semplice condivisione e conoscenza e poi tutti a riposo in vista della prossima meta: Pila!






ARTICOLI CORRELATI


17/08/2017  15:50
Celebrazioni per l’VIII centenario Rinaldiano
San Rinaldo fu presente all’annuncio del Perdono di Assisi

04/08/2017  15:41
Amati e salvati, pronti per la marcia della vita
Conclusione della 37^ Marcia francescana

03/08/2017  10:38
Parolin e Bassetti: il Perdono di Assisi, dono per i poveri
Chiusura del Giubileo della Porziuncola

02/08/2017  19:56
1300 marciatori, un’unica meta: la Porziuncola!
Arrivo della 37^ Marcia francescana

02/08/2017  12:08
Infinita misericordia in una “piccola porzione”
Omelia del Card. Parolin alla Porziuncola

01/08/2017  23:59
L’Indulgenza: una festa della Misericordia
Dono per la guarigione dell’anima