WEB TV

SANTUARIO

MUSEO

ORARI

PREGHIERA
PRENOTAZIONI SANTUARIO
PRENOTAZIONI MUSEO
INTENZIONI SS MESSE E DONAZIONI


07/01/2019

Epifania, festa di Luce, di Unità e di Conversione




La Solennità dell’Epifania ha concluso ieri in Porziuncola – in attesa di celebrare il Battesimo del Signore Gesù –  il lungo, intenso e ricco periodo delle Celebrazioni di Natale. Un itinerario, quello della liturgia, che ci ha fatto entrare nel Mistero del Verbo incarnato e del Mistero di salvezza universale del Cristo Gesù.

Dopo la proclamazione del Vangelo, p. Maurizio Verde ha proclamato col canto l’annuncio di Pasqua (vedi video) che in questo giorno la chiesa fa risuonare, ricordandoci che è il centro e il fulcro attorno al quale tutta la nostra vita di fede ruota.

Nella Celebrazione Solenne, il Ministro Provinciale, p. Claudio Durighetto ha ricordato che nell’Epifania “celebriamo il mistero di Cristo rivelato a tutte le genti e la chiamata di tutti i popoli e tutte le generazioni all’incontro con Dio attraverso l’unico mediatore, Cristo Gesù”.

Lungo la storia dell’umanità infatti, “Dio si è formato un popolo, una piccola semenza, che tenesse vivo il desiderio di Dio e della sua salvezza”; di questo desiderio – ha continuato – “i Magi sono i rappresentanti di questa umanità che cerca e desidera incontrare Dio”.

Il Ministro si è poi soffermato sul cammino di questi uomini misteriosi, ricordando che “questo cammino non è scontato e non è fatto una volta per tutte, ma richiede cuori umili” e che “non tutti si mettono in viaggio, non tutti si lasciano provocare da questa santa inquietudine”.

Parlando delle minacce a questo cammino, “Erode è immagine del nostro uomo vecchio che teme Dio perché percepito come minaccia alle nostre scelte e nostra felicità”. Infine ha concluso ricordando che per ognuno di noi “Il cammino della conversione deve essere mantenuto ogni giorno, ogni giorno occorre combattere l’uomo vecchio che lotta contro Dio e vuole rubarci la speranza”  ma che, in questa lotta, “Gesù non viene a togliere ma a donare sé stesso!”.

Nei Secondi Vespri Solenni – conclusi con la consueta processione alla Cappella del Presepe e il bacio del Bambino Gesù da parte di frati e pellegrini – p. Fabio Nardelli, nella sua Riflessione, ha consegnato tre suggestioni della liturgia del giorno dell’Epifania, festa della “manifestazione”, ovvero della “prova tangibile” di “un Dio – ha detto – che si fa incontrare, che incontra la nostra umanità per divinizzarla”.

L’Epifania è “Festa di luce” perché Cristo è “luce delle genti” e “illumina la Chiesa”; è anche “Festa di unità” perché “immagine della chiesa che raccoglie i popoli, convocati dalla potente mediazione di Cristo”; infine è anche “Festa di conversione” perché i Magi, tornando a casa, imboccano una strada nuova e, ha concluso – ricordando S.Agostino – che “il cambiamento di via è anche cambiamento di vita”.

18/05/2022
Master di Pastorale Vocazionale 2022-23
Numerosi i sacerdoti, religiosi e religiose che in questi anni hanno fatto richiesta di partecipazione, ma per motivi organizzativi si è dovuto limitare il numero di quelle accolte. Confortati dalla[...]
CONTINUA A LEGGERE


13/05/2022
Alla scoperta di un santo chiamato Francesco
Un pomeriggio tutto dedicato ai bambini da cinque a otto anni, che attraverso l'arte e le nuove tecnologie potranno conoscere più da vicino san Francesco d'Assisi. Sabato 14 Maggio alle ore[...]
CONTINUA A LEGGERE


10/05/2022
San Francesco e il Sultano
Dopo il grande successo in Libano, l’opera lirica “San Francesco e il Sultano” arriva ad Assisi. Martedì 24 maggio 2022 alle ore 20 sarà presentata nella Basilica di Santa Maria[...]
CONTINUA A LEGGERE


03/05/2022
Maria, avvocata e protettrice dell’Ordine dei Frati Minori
“Santa Maria, Madre di Dio, Madre nostra, insegnaci a credere, sperare ed amare con te. Indicaci la via verso il suo Regno! Stella del Mare, brilla su di[...]
CONTINUA A LEGGERE


02/05/2022
Confidare, affidare, consegnare: il percorso interiore di Armida Barelli
Il 30 aprile nel Duomo di Milano, Armida Barelli è stata beatificata con solenne cerimonia presieduta come rappresentante di papa Francesco, dal cardinale Marcello Semeraro, Prefetto della Congregazione delle Cause dei[...]
CONTINUA A LEGGERE


25/04/2022
La fiducia in Dio, nel mondo e nel bene apre il cammino alla santità
Armida Barelli definiva Assisi “la patria dell’anima sua” e scriveva: «Dirvi l’emozione mia nel passare dinanzi al mio caro Assisi ove il 4 ottobre 1918 ho promesso di dedicarmi alla[...]
CONTINUA A LEGGERE


25/04/2022
Inviati per essere missionari del perdono
Nella domenica della divina Misericordia, l’ottava di Pasqua, fr. Francesco Piloni, Ministro provinciale, ha presieduto la celebrazione eucaristica in cui ha conferito il ministero dell’accolitato a tre confratelli: fr. Simone[...]
CONTINUA A LEGGERE


19/04/2022
Cristo ieri, oggi e sempre
La gioia di poter rivivere le celebrazioni insieme a tanti pellegrini e fedeli è stato uno dei motivi che ha accompagnato questi giorni intensi alla Porziuncola. Giovedì santo siamo stati[...]
CONTINUA A LEGGERE


17/04/2022
È risorto, non è qui!
Una giornata soleggiata e ventosa ha accompagnato i preparativi della grande veglia pasquale nella Basilica di santa Maria degli Angeli, ieri, sabato 16 aprile. Con il cuore ancora rivolto verso[...]
CONTINUA A LEGGERE


17/04/2022
Tutto ciò che nella nostra vita è fatto “per”, “con” e “nell’ amore” è immortale, non muore più.
In una Basilica di Santa Maria degli Angeli ancora una volta, come in questi giorni, gremita di fedeli e pellegrini, p. Francesco Piloni, Ministro provinciale dei Frati Minori di Umbria e[...]
CONTINUA A LEGGERE


16/04/2022
Nel silenzio del sabato santo, invochiamo: “Alto e glorioso Dio, illumina le tenebre del cuore mio”
Il Sabato Santo è il giorno senza Dio, il giorno del silenzio: Gesù è morto e giace nel sepolcro. Fr. Rosario Vaccaro ha presieduto la celebrazione mattutina dell’Ufficio delle letture[...]
CONTINUA A LEGGERE


15/04/2022
Nel tuo volto, Signore è riflesso il nostro vero volto
Continua il cammino all’interno del Triduo Santo della Pasqua del Signore. Ieri è stato fra Gianluca Ricci ad accompagnarci con la sua riflessione all’interno del Giovedì Santo. Oggi invece, la[...]
CONTINUA A LEGGERE


15/04/2022
Lasciarsi amare da Dio per diventare sua memoria vivente
“Celebriamo l’istituzione dell’Eucaristia come un tesoro da custodire, come il centro della nostra vita cristiana, come una sorgente da cui attingere carità” Con queste parole, fr. Danilo Tremolada, vicario provinciale[...]
CONTINUA A LEGGERE


14/04/2022
Il testamento di Gesù: amare fino alla fine
Fr. Gianluca Ricci ha presieduto stamattina nella Basilica di Santa Maria degli Angeli la preghiera dell’Ufficio delle letture e delle Lodi del Giovedì Santo con cui si dà inizio al[...]
CONTINUA A LEGGERE


13/04/2022
p. Massimo Fusarelli al pellegrinaggio interreligioso di solidarietà per il popolo ucraino
Sono numerosi i leader religiosi che compongono la delegazione del pellegrinaggio di pace: dai rappresentanti cristiani a quelli ebrei, anglicani, induisti, buddisti, ortodossi e musulmani. Tutti insieme ieri, alle 17[...]
CONTINUA A LEGGERE


12/04/2022
Il Ministro Generale, accompagnato da fr. Francesco Piloni, visita l’Ucraina, la Romania e la Polonia
Dal 10 al 16 aprile il Ministro Generale dell’Ordine dei Frati Minori, fr. Massimo Fusarelli, accompagnato dal Ministro Provinciale di Assisi, fr. Francesco Piloni, è in visita in Romania, Ucraina[...]
CONTINUA A LEGGERE


08/04/2022
Settimana Santa e Pasqua 2022
I frati minori della Porziuncola vi invitano a vivere insieme le celebrazioni della Settimana Santa e del Triduo Pasquale nella Basilica di Santa Maria degli Angeli. 10 aprile DOMENICA DELLE PALME e[...]
CONTINUA A LEGGERE


04/04/2022
Amministratori della Provvidenza di Dio
Come da felice tradizione, si è svolto sabato, presso la Chiesa benedettina di s. Pietro ad Assisi, il “Rito della fratellanza”. Il Rito, semplice ma carico di significato, ricorda l’annuale[...]
CONTINUA A LEGGERE


02/04/2022
Mi canta nel cuore l’amore di Dio
Armida Barelli nasce nel 1882. Una donna impegnata, coraggiosa e determinata che ha unito la sua profonda fede all’impegno sociale. Dà vita alla Gioventù Femminile di Azione Cattolica; collabora a[...]
CONTINUA A LEGGERE


01/04/2022
Donna che ha fatto della laicità un antidoto all’autoreferenzialità
Armida Barelli è stata una donna che può essere considerata tra i principali protagonisti di quel cammino provvidenziale che è la storia dell’Azione Cattolica. «La Chiesa — ho detto rivolgendomi[...]
CONTINUA A LEGGERE


31/03/2022
Vivi un’esperienza di fede e di fraternità
Cari amici, care amiche, il Signore vi dia pace!   Siamo fr. Emanuele e fr. Claudio, frati minori francescani della fraternità della Porziuncola di Santa Maria degli Angeli-Assisi, e, tra[...]
CONTINUA A LEGGERE


RIMANI AGGIORNATO SUI PROSSIMI EVENTI


Dichiaro di aver letto l'informativa sul trattamento dei dati personali