WEB TV

SANTUARIO

MUSEO

ORARI

PREGHIERA
PRENOTAZIONI SANTUARIO
PRENOTAZIONI MUSEO
INTENZIONI SS MESSE E DONAZIONI


07/01/2019

Epifania, festa di Luce, di Unità e di Conversione




La Solennità dell’Epifania ha concluso ieri in Porziuncola – in attesa di celebrare il Battesimo del Signore Gesù –  il lungo, intenso e ricco periodo delle Celebrazioni di Natale. Un itinerario, quello della liturgia, che ci ha fatto entrare nel Mistero del Verbo incarnato e del Mistero di salvezza universale del Cristo Gesù.

Dopo la proclamazione del Vangelo, p. Maurizio Verde ha proclamato col canto l’annuncio di Pasqua (vedi video) che in questo giorno la chiesa fa risuonare, ricordandoci che è il centro e il fulcro attorno al quale tutta la nostra vita di fede ruota.

Nella Celebrazione Solenne, il Ministro Provinciale, p. Claudio Durighetto ha ricordato che nell’Epifania “celebriamo il mistero di Cristo rivelato a tutte le genti e la chiamata di tutti i popoli e tutte le generazioni all’incontro con Dio attraverso l’unico mediatore, Cristo Gesù”.

Lungo la storia dell’umanità infatti, “Dio si è formato un popolo, una piccola semenza, che tenesse vivo il desiderio di Dio e della sua salvezza”; di questo desiderio – ha continuato – “i Magi sono i rappresentanti di questa umanità che cerca e desidera incontrare Dio”.

Il Ministro si è poi soffermato sul cammino di questi uomini misteriosi, ricordando che “questo cammino non è scontato e non è fatto una volta per tutte, ma richiede cuori umili” e che “non tutti si mettono in viaggio, non tutti si lasciano provocare da questa santa inquietudine”.

Parlando delle minacce a questo cammino, “Erode è immagine del nostro uomo vecchio che teme Dio perché percepito come minaccia alle nostre scelte e nostra felicità”. Infine ha concluso ricordando che per ognuno di noi “Il cammino della conversione deve essere mantenuto ogni giorno, ogni giorno occorre combattere l’uomo vecchio che lotta contro Dio e vuole rubarci la speranza”  ma che, in questa lotta, “Gesù non viene a togliere ma a donare sé stesso!”.

Nei Secondi Vespri Solenni – conclusi con la consueta processione alla Cappella del Presepe e il bacio del Bambino Gesù da parte di frati e pellegrini – p. Fabio Nardelli, nella sua Riflessione, ha consegnato tre suggestioni della liturgia del giorno dell’Epifania, festa della “manifestazione”, ovvero della “prova tangibile” di “un Dio – ha detto – che si fa incontrare, che incontra la nostra umanità per divinizzarla”.

L’Epifania è “Festa di luce” perché Cristo è “luce delle genti” e “illumina la Chiesa”; è anche “Festa di unità” perché “immagine della chiesa che raccoglie i popoli, convocati dalla potente mediazione di Cristo”; infine è anche “Festa di conversione” perché i Magi, tornando a casa, imboccano una strada nuova e, ha concluso – ricordando S.Agostino – che “il cambiamento di via è anche cambiamento di vita”.

22/12/2023
Siamo quasi a Natale!
A cominciare da domenica 17 dicembre la comunità credente che si raduna qui alla Porziuncola per la preghiera del Vespro, ha potuto mettersi in ascolto alla predicazione (svolta da sette[...]
CONTINUA A LEGGERE


19/12/2023
Santo Natale alla Porziuncola
"Questa notte è chiara come pieno giorno e dolce agli uomini e agli animali! La gennte accorre e si allieta di un gaudio mai assaporato prima, davanti al nuovo mistero.[...]
CONTINUA A LEGGERE


15/12/2023
È il Medio Oriente il vero paralitico
Giunto in Italia per visitare alcuni frati della Custodia che risiedono in Umbria, Fr. Francesco Patton, Custode di Terra Santa, lunedì 11 dicembre ha presieduto l’Eucaristia nella nostra Basilica. Il[...]
CONTINUA A LEGGERE


13/12/2023
Cartulae nataliciae 2023
Ormai dal 1964, grazie all’intuizione di p. Giulio Mancini, nel chiostro del santuario di San Damiano ha sede la “Galleria del Cantico”, uno spazio espositivo in cui celebrare il testo[...]
CONTINUA A LEGGERE


11/12/2023
Quanti anni hai? Ottocento!
Si è tenuta il 29 novembre 2023 alla Basilica del Laterano in Roma, la ricorrenza degli 800 anni dell’approvazione da parte di Papa Onorio III della Regola redatta da san[...]
CONTINUA A LEGGERE


11/12/2023
Dignare me laudare te, Virgo sacrata
A partire dal 29 novembre per otto sere abbiamo potuto gustare la predicazione in preparazione alla Solennità dell’Immacolata, svoltasi durante la preghiera del Vespro. Fr. Salvatore Cirami (Docente di Filosofia[...]
CONTINUA A LEGGERE


11/12/2023
Restituire futuro
È difficile immaginare un modo di prepararsi alla celebrazione della 7° Giornata Mondiale dei Poveri migliore del pomeriggio che ieri ci hanno regalato i frati del Convento di San Francesco[...]
CONTINUA A LEGGERE


04/12/2023
Un Natale con il cuore in mano. La speranza oltre la guerra
Un Natale con il cuore in mano. La speranza oltre la guerra Alla Porziuncola inaugurazione dei presepi e delle iniziative di solidarietà   Giornata intensa ieri alla Porziuncola. Accanto ai gesti della[...]
CONTINUA A LEGGERE


28/11/2023
Presepe sotto le stelle alla Porziuncola
Domenica 3 dicembre 2023 si inaugura, davanti alla Basilica di Santa Maria degli Angeli, il Grande Presepe. Si tratta di un’istallazione in stile popolare di circa 200 mq di grande[...]
CONTINUA A LEGGERE


24/11/2023
800 ANNI DI VANGELO
ASSISI (PG), 23 NOV - Il 29 novembre 2023 saranno esattamente 800 anni dalla conferma della regola bollata dei frati minori, redatta da san Francesco, da parte di papa Onorio[...]
CONTINUA A LEGGERE


23/11/2023
Ad Assisi se dici Natale… dici presepe
Sono infatti 800 gli anni dal primo presepe vivente della storia (immaginato e realizzato da San Francesco a Greccio nel 1223), a segnare i tempi di Avvento e di Natale[...]
CONTINUA A LEGGERE


23/11/2023
Dignare me laudare te, Virgo sacrata
Come ogni anno torna la luminosa Solennità dell'Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria Presentiamo il programma di quest'anno invitando tutti alla partecipazione e a seguire le celebrazioni sui nostri canali web[...]
CONTINUA A LEGGERE


21/11/2023
“Ciò che mi sembrava amaro mi si è tramutato in dolcezza di animo e di corpo”
Se desideri regalati un tempo di intimità con il Signore, i frati minori ti propongono l’esperienza degli esercizi spirituali presso il loro convento di Monteluco (Spoleto). Un luogo caratterizzato dal[...]
CONTINUA A LEGGERE


17/11/2023
Graditissima visita
Ogni anno la Conferenza Episcopale Italiana (CEI) si raduna, almeno una volta, in sessione plenaria a Roma, per celebrare l’Assemblea ordinaria. A volte si incontra una seconda volta in sessione[...]
CONTINUA A LEGGERE


16/11/2023
Dalla schiavitù alla libertà
Avrà inizio venerdì 17 novembre 2023 alle ore 19.00, presso la Sala dei Notari a Perugia, il programma di lettura della Bibbia incentrato sul libro dell’Esodo Organizzato dal SAB (Servizio per[...]
CONTINUA A LEGGERE


15/11/2023
VII Giornata Mondiale dei poveri
«Non distogliere lo sguardo dal povero» (Tb 4,7) questo è il tema della VII Giornata mondiale dei poveri voluta da papa Francesco, segno fecondo della misericordia del Padre. È un appuntamento che progressivamente[...]
CONTINUA A LEGGERE


13/11/2023
VENGA LA PACE!
VENGA LA PACE Del fatto che domenica 7 ottobre 2023 la Striscia di Gaza sia stata aggredita dalle truppe di Hamas tutto il mondo ne è a conoscenza; come pure delle[...]
CONTINUA A LEGGERE


13/11/2023
Degni di annunciare il Vangelo
Degni di annunciare il Vangelo Anche quest’anno nutritissima la partecipazione al corso di esercizi spirituali itineranti tenuto dal RnS ad Assisi. Resi degni di annunciare il Vangelo. Questo è il titolo del[...]
CONTINUA A LEGGERE


09/11/2023
“Francesco e i vescovi di Assisi, storia di un rapporto”
ALL’ITA-ISSRA PRESENTATO IL LIBRO DI PADRE FELICE AUTIERI CON IL NOTO SAGGISTA E MEDIOEVALISTA DI FAMA INTERNAZIONALE CARDINI: “FRANCESCO E I SUOI VESCOVI, COGLIE LA BELLEZZA DELLA SPOGLIAZIONE” ASSISI - Un[...]
CONTINUA A LEGGERE


08/11/2023
Ti benedico vita
I bless you life (Ti benedico vita), questo è il titolo della prima edizione della San Francesco Marathon tenutasi domenica 5 novembre partita dalla Basilica di San Francesco in Assisi[...]
CONTINUA A LEGGERE


RIMANI AGGIORNATO SUI PROSSIMI EVENTI


Dichiaro di aver letto l'informativa sul trattamento dei dati personali