WEB TV

SANTUARIO

MUSEO

ORARI

PREGHIERA
PRENOTAZIONI SANTUARIO
PRENOTAZIONI MUSEO
INTENZIONI SS MESSE E DONAZIONI


07/01/2019

Epifania, festa di Luce, di Unità e di Conversione




La Solennità dell’Epifania ha concluso ieri in Porziuncola – in attesa di celebrare il Battesimo del Signore Gesù –  il lungo, intenso e ricco periodo delle Celebrazioni di Natale. Un itinerario, quello della liturgia, che ci ha fatto entrare nel Mistero del Verbo incarnato e del Mistero di salvezza universale del Cristo Gesù.

Dopo la proclamazione del Vangelo, p. Maurizio Verde ha proclamato col canto l’annuncio di Pasqua (vedi video) che in questo giorno la chiesa fa risuonare, ricordandoci che è il centro e il fulcro attorno al quale tutta la nostra vita di fede ruota.

Nella Celebrazione Solenne, il Ministro Provinciale, p. Claudio Durighetto ha ricordato che nell’Epifania “celebriamo il mistero di Cristo rivelato a tutte le genti e la chiamata di tutti i popoli e tutte le generazioni all’incontro con Dio attraverso l’unico mediatore, Cristo Gesù”.

Lungo la storia dell’umanità infatti, “Dio si è formato un popolo, una piccola semenza, che tenesse vivo il desiderio di Dio e della sua salvezza”; di questo desiderio – ha continuato – “i Magi sono i rappresentanti di questa umanità che cerca e desidera incontrare Dio”.

Il Ministro si è poi soffermato sul cammino di questi uomini misteriosi, ricordando che “questo cammino non è scontato e non è fatto una volta per tutte, ma richiede cuori umili” e che “non tutti si mettono in viaggio, non tutti si lasciano provocare da questa santa inquietudine”.

Parlando delle minacce a questo cammino, “Erode è immagine del nostro uomo vecchio che teme Dio perché percepito come minaccia alle nostre scelte e nostra felicità”. Infine ha concluso ricordando che per ognuno di noi “Il cammino della conversione deve essere mantenuto ogni giorno, ogni giorno occorre combattere l’uomo vecchio che lotta contro Dio e vuole rubarci la speranza”  ma che, in questa lotta, “Gesù non viene a togliere ma a donare sé stesso!”.

Nei Secondi Vespri Solenni – conclusi con la consueta processione alla Cappella del Presepe e il bacio del Bambino Gesù da parte di frati e pellegrini – p. Fabio Nardelli, nella sua Riflessione, ha consegnato tre suggestioni della liturgia del giorno dell’Epifania, festa della “manifestazione”, ovvero della “prova tangibile” di “un Dio – ha detto – che si fa incontrare, che incontra la nostra umanità per divinizzarla”.

L’Epifania è “Festa di luce” perché Cristo è “luce delle genti” e “illumina la Chiesa”; è anche “Festa di unità” perché “immagine della chiesa che raccoglie i popoli, convocati dalla potente mediazione di Cristo”; infine è anche “Festa di conversione” perché i Magi, tornando a casa, imboccano una strada nuova e, ha concluso – ricordando S.Agostino – che “il cambiamento di via è anche cambiamento di vita”.

03/10/2023
Come andare per il mondo
Ieri sera alle 21.15, presso la Basilica papale di santa Maria degli Angeli in Porziuncola, fr. Cesare Vaiani ha concluso, con la terza serata (II serata), il Triduo in[...]
CONTINUA A LEGGERE


03/10/2023
Il Transito di san Francesco: un richiamo alla verità
Primo appuntamento sempre molto atteso della giornata del Transito, è la presentazione del riconoscimento Rosa d’Argento, che si svolge nella mattinata e che giunge quest’anno alla sua 16° edizione. Detto[...]
CONTINUA A LEGGERE


02/10/2023
Avere lo Spirito del Signore e la sua santa operazione
Ieri sera alle 21.15, presso la Basilica papale di santa Maria degli Angeli in Porziuncola, fr. Cesare Vaiani ha predicato la seconda serata del Triduo in preparazione della solennità di[...]
CONTINUA A LEGGERE


02/10/2023
Un messaggio di condivisione e di pace
Si è tenuta oggi la conferenza stampa di presentazione delle celebrazioni in onore di san Francesco Patrono d’Italia; i vari relatori hanno illustrato il programma e i numerosi eventi che[...]
CONTINUA A LEGGERE


01/10/2023
La Vita e la Regola proposta da Francesco
Si è svolta ieri sera alle 21:15, presso la Basilica papale di Santa Maria degli Angeli in Porziuncola, la prima serata del Triduo in preparazione della solennità di san Francesco.[...]
CONTINUA A LEGGERE


30/09/2023
Laudate Deum: lettura pubblica alla LIF
Sono 12 le librerie italiane dove mercoledì 4 ottobre verrà letta pubblicamente l’esortazione apostolica Laudate Deum di papa Francesco, che sarà resa nota quel giorno e sarà resa disponibile da[...]
CONTINUA A LEGGERE


25/09/2023
“Ben venga, mia sorella morte!”
Pochi giorni ormai ci separano dalle celebrazioni per il santo Patrono d’Italia, Francesco d’Assisi, a cui quest’anno renderà omaggio – a nome di tutti i Comuni italiani – la Regione Valle d’Aosta, con[...]
CONTINUA A LEGGERE


22/09/2023
Il creato, un bellissimo mosaico di...
La Festa degli Angeli nasce 13 anni fa dal desiderio di alcune famiglie e dei frati della Porziuncola di restare vicino a coloro che hanno vissuto la dolorosa perdita di[...]
CONTINUA A LEGGERE


19/09/2023
“Per tutti i giorni della mia vita ovvero, per sempre”
Giungendo dall’esterno si poteva incontrare dapprima il cielo plumbeo, minaccioso quasi e, quindi, entrando, la musica dell’organo, il vocio e i volti della gente, l’illuminazione dei giorni di festa (rimirare[...]
CONTINUA A LEGGERE


11/09/2023
“Abita l’abito con cui oggi sei rivestito!”
Chi anche solo una volta è entrato nel chiostro di San Damiano sa della sua incantevole bellezza; chi non vi avesse mai messo piede non tardi a varcare le soglie[...]
CONTINUA A LEGGERE


25/08/2023
Nulla di voi trattenete per voi
La Provincia Serafica di San Francesco d'Assisi dei frati Minori di Umbria-Sardegna  annuncia con gioia la  Professione Perpetua dei consigli evangelici di 
CONTINUA A LEGGERE


21/08/2023
La regola di san Francesco
In questo anno 2023 il mondo francescano, oltre all’istituzione del Presepio di Greccio, celebra un altro evento determinante nella vita del Poverello di Assisi e della sua famiglia: ricorre infatti[...]
CONTINUA A LEGGERE


18/08/2023
p. Bernardino De Vita, un uomo fatto perdono
Sabato 26 agosto 2023 alle 11.00, p. Francesco Piloni, Ministro Provinciale dei Frati Minori di Umbria e Sardegna, presiederà la Celebrazione Eucaristica in ricordo di p. Bernardino Maria De Vita,[...]
CONTINUA A LEGGERE


16/08/2023
Con lo sguardo verso il Cielo
“L’Assunzione allora non confina Maria in una eternità trascendente e fuori del tempo, ma la mantiene in un rapporto stretto, vitale con la storia dell’uomo, di ogni uomo”. Così, p.[...]
CONTINUA A LEGGERE


08/08/2023
Grandi cose di te si cantano, o Maria
La solennità dell’Assunzione della Beata Vergine Maria si aprirà alla Porziuncola lunedì 14 agosto con la preghiera dei Primi Vespri. In serata, alle 21.15, la Veglia di preghiera con l’accensione[...]
CONTINUA A LEGGERE


03/08/2023
Il Perdono che rigenera
Sono stati giorni intensi quelli trascorsi qui, a Santa Maria degli Angeli, durante la Festa del Perdono di Assisi 2023. Tutto è cominciato nell’anno 1216, quando san Francesco, immerso nella[...]
CONTINUA A LEGGERE


02/08/2023
La sovrabbondanza di Grazia del Perdono
La giornata di ieri, 1 Agosto, si è conclusa con due eventi significativi. La preghiera dei primi Vespri della solennità presieduti da S.E. Mons. Domenico Sorrentino Vescovo di Assisi –[...]
CONTINUA A LEGGERE


02/08/2023
L’amore che salva
Riportiamo in seguito l'omelia di S.B. Pierbattista Pizzaballa, Patriarca Latino di Gerusalemme, nella Solenne Celebrazione Eucaristica del Perdono di Assisi: Fratelli e sorelle, il Signore vi dia pace! Siamo qui[...]
CONTINUA A LEGGERE


01/08/2023
Un Dio sempre presente
Siamo giunti a questo terzo giorno del Triduo di preparazione alla Festa del Perdono di Assisi 2023, grazie alle meditazioni di S.B. Mons. Pierbattista Pizzaballa. Nei giorni scorsi è stato[...]
CONTINUA A LEGGERE


01/08/2023
Creati ancora una volta per essere figli di Dio
Pubblichiamo l’omelia del Ministro generale OFM, fr. Massimo Fusarelli, per l’apertura del Perdono alla Porziuncola Cari fratelli e sorelle, il Signore vi dia la sua pace! Eccoci di nuovo davanti al segno[...]
CONTINUA A LEGGERE


RIMANI AGGIORNATO SUI PROSSIMI EVENTI


Dichiaro di aver letto l'informativa sul trattamento dei dati personali