WEB TV

SHRINE

MUSEUM

HOURS

PRAYER
RESERVATIONS
MUSEUM RESERVATIONS


2019-01-07

Epifania, festa di Luce, di Unità e di Conversione




La Solennità dell’Epifania ha concluso ieri in Porziuncola – in attesa di celebrare il Battesimo del Signore Gesù –  il lungo, intenso e ricco periodo delle Celebrazioni di Natale. Un itinerario, quello della liturgia, che ci ha fatto entrare nel Mistero del Verbo incarnato e del Mistero di salvezza universale del Cristo Gesù.

Dopo la proclamazione del Vangelo, p. Maurizio Verde ha proclamato col canto l’annuncio di Pasqua (vedi video) che in questo giorno la chiesa fa risuonare, ricordandoci che è il centro e il fulcro attorno al quale tutta la nostra vita di fede ruota.

Nella Celebrazione Solenne, il Ministro Provinciale, p. Claudio Durighetto ha ricordato che nell’Epifania “celebriamo il mistero di Cristo rivelato a tutte le genti e la chiamata di tutti i popoli e tutte le generazioni all’incontro con Dio attraverso l’unico mediatore, Cristo Gesù”.

Lungo la storia dell’umanità infatti, “Dio si è formato un popolo, una piccola semenza, che tenesse vivo il desiderio di Dio e della sua salvezza”; di questo desiderio – ha continuato – “i Magi sono i rappresentanti di questa umanità che cerca e desidera incontrare Dio”.

Il Ministro si è poi soffermato sul cammino di questi uomini misteriosi, ricordando che “questo cammino non è scontato e non è fatto una volta per tutte, ma richiede cuori umili” e che “non tutti si mettono in viaggio, non tutti si lasciano provocare da questa santa inquietudine”.

Parlando delle minacce a questo cammino, “Erode è immagine del nostro uomo vecchio che teme Dio perché percepito come minaccia alle nostre scelte e nostra felicità”. Infine ha concluso ricordando che per ognuno di noi “Il cammino della conversione deve essere mantenuto ogni giorno, ogni giorno occorre combattere l’uomo vecchio che lotta contro Dio e vuole rubarci la speranza”  ma che, in questa lotta, “Gesù non viene a togliere ma a donare sé stesso!”.

Nei Secondi Vespri Solenni – conclusi con la consueta processione alla Cappella del Presepe e il bacio del Bambino Gesù da parte di frati e pellegrini – p. Fabio Nardelli, nella sua Riflessione, ha consegnato tre suggestioni della liturgia del giorno dell’Epifania, festa della “manifestazione”, ovvero della “prova tangibile” di “un Dio – ha detto – che si fa incontrare, che incontra la nostra umanità per divinizzarla”.

L’Epifania è “Festa di luce” perché Cristo è “luce delle genti” e “illumina la Chiesa”; è anche “Festa di unità” perché “immagine della chiesa che raccoglie i popoli, convocati dalla potente mediazione di Cristo”; infine è anche “Festa di conversione” perché i Magi, tornando a casa, imboccano una strada nuova e, ha concluso – ricordando S.Agostino – che “il cambiamento di via è anche cambiamento di vita”.

26/03/2020
Accogliere Cristo, luce delle genti
Continua il nostro cammino quaresimale e in particolare, in questa IV settimana di Quaresima, seguendo il tema della luce; lo facciamo con la seconda Riflessione, di fra Fabio Nardelli su[...]
CONTINUA A LEGGERE


24/03/2020
La luce splende nelle tenebre
I Frati minori dell'Umbria, in questo periodo di Quaresima, propongono tre Riflessioni settimanali (martedì, giovedì e sabato) sul tema della liturgia della domenica precedente. Vi proponiamo la prima Riflessione di[...]
CONTINUA A LEGGERE


16/03/2020
Pasqua di p.Giulio Mancini
«Chi beve dell'acqua che io gli darò, dice il Signore, avrà in sé una sorgente che zampilla fino alla vita eterna»  Gv 4,13-14 Ieri sera, alle ore 19.30, presso la nostra[...]
CONTINUA A LEGGERE


14/03/2020
Dobbiamo cercare e tornare all’Essenziale della nostra vita
In questi giorni difficili un po’ per tutti, giorni di paura in cui i nostri occhi sono puntati sui numeri, sui bollettini sanitari, abbiamo bisogno di ricordarci che dietro ogni[...]
CONTINUA A LEGGERE


09/03/2020
Il virus e la paura
Paura! La maggior parte, per non dire la totalità, degli interventi di questi giorni, intorno al coronavirus, si concentrano, essenzialmente, sulla paura scatenata dal morbo sconosciuto. Anzi, a qualcuno non[...]
CONTINUA A LEGGERE


06/03/2020
“Giovane, dico a te, alzati!”
Carissimi giovani, nell’ottobre 2018, con il Sinodo dei Vescovi sul tema I giovani, la fede e il discernimento vocazionale, la Chiesa ha intrapreso un processo di riflessione sulla[...]
CONTINUA A LEGGERE


05/03/2020
Toccare i poveri per incontrare Cristo
È iniziato ieri nella basilica di Santa Maria degli Angeli il percorso di catechesi quaresimali del mercoledì che ci porteranno a focalizzarci su “Il sentiero di san Francesco per l’economia”. P.[...]
CONTINUA A LEGGERE


03/03/2020
Il sogno di Dio per il mondo
Il mondo come casa comune             È ormai all’ordine del giorno ascoltare notizie inquietanti sullo stato di salute del nostro pianeta che, descrivendo la gravità della situazione attuale, sembrano porci[...]
CONTINUA A LEGGERE


01/03/2020
Nuova data di Economy of Francesco
Il comitato organizzatore di Economy of Francesco informa che si daranno a breve notizie circostanziate riguardanti la preparazione dell'Evento, che sta procedendo con grande impegno ed entusiasmo e ha suscitato[...]
CONTINUA A LEGGERE


26/02/2020
«Vi supplichiamo in nome di Cristo: lasciatevi riconciliare con Dio»
Cari fratelli e sorelle! Anche quest’anno il Signore ci concede un tempo propizio per prepararci a celebrare con cuore rinnovato il grande Mistero della morte e risurrezione di Gesù, cardine della[...]
CONTINUA A LEGGERE


26/02/2020
Fedeli, ai piedi del Signore
La mattina di sabato 22 febbraio è stata un momento di grande festa per la Provincia Serafica, che ha celebrato a Santa Maria degli Angeli tutti i fratelli che in[...]
CONTINUA A LEGGERE


24/02/2020
La Quaresima 2020 percorrendo “Il sentiero di S. Francesco per l’economia”
I santuari di Assisi e in modo particolare la Porziuncola, si preparano a vivere il tempo della Quaresima 2020 ormai alle porte. Il cammino delle catechesi quaresimali – anche alla luce[...]
CONTINUA A LEGGERE


20/02/2020
Presentazione evento Economy of Francesco
Si terrà martedì 3 marzo alle 15.00, nella Sala Stampa dell’Associazione Stampa Estera di Roma, la presentazione di “Economy of Francesco”, l’evento voluto da Papa Francesco che si svolgerà ad Assisi dal 24 al 28[...]
CONTINUA A LEGGERE


19/02/2020
Alla Cina da Assisi un messaggio di misericordia e speranza
Prendersi cura del fratello è quanto frate Francesco d'Assisi invita a fare, soprattutto in Cina, nel momento attuale in cui molte persone soffrono. Infatti una delle più antiche vite del[...]
CONTINUA A LEGGERE


13/02/2020
Indetto il Capitolo provinciale elettivo dei Frati Minori dell'Umbria
Con una lettera di fr. Giuseppe Ferrari OFM, Presidente del Capitolo nominato dal Ministro Generale e indirizzata a tutti i frati della Provincia Serafica, è stato ufficialmente indetto il Capitolo provinciale[...]
CONTINUA A LEGGERE


04/02/2020
Pelagianesimo: ovvero mi salvo con le mie forze - 2/2
Pubblichiamo la seconda parte dell'articolo di p. Graziano Maria Malgeri sul pelagianesimo (prima parte disponibile qui) Un atteggiamento autoreferenziale Papa Francesco, in EG 94, parla del pelagianesimo, secondo “combustibile” della mondanità[...]
CONTINUA A LEGGERE


23/01/2020
Non abbandonate questo luogo!
Un tratto assai evidente, nelle testimonianze che ci sono giunte degli ultimi comportamenti di Francesco è il crescente attaccamento del Santo alla cappella della Porziuncola, donatagli dai benedettini e per[...]
CONTINUA A LEGGERE


22/01/2020
Pelagianesimo: ovvero mi salvo con le mie forze - 1/2
Pubblichiamo la prima parte di un articolo di p. Graziano Maria Malgeri sul pelagianesimo.  Secondo papa Francesco, accanto allo gnosticismo, un altro nemico, antico e[...]
CONTINUA A LEGGERE


11/01/2020
Tutto è grazia e io ringrazio Gesù
Tutto è grazia e io ringrazio Gesù. Storia di Patrizia Revello di Pina Bello Presentazione del Card. Agostino Vallini Descrizione Patrizia Revello, brillante dottoressa in Farmacia, è volata al Cielo all’età[...]
CONTINUA A LEGGERE


09/01/2020
Tenuti in braccio dalla Vergine Madre Maria
Una lezione emozionante quella del pomeriggio del 4 gennaio 2020, tenuta da Padre Ezio Casella OFM all’interno della sala San Pio X del Museo della Porziuncola che ospita, ancora per[...]
CONTINUA A LEGGERE


RIMANI AGGIORNATO SUI PROSSIMI EVENTI


I have read the information on the processing of personal data