WEB TV

SHRINE

MUSEUM

HOURS

PRAYER
RESERVATIONS
RESERVATIONS


2019-01-07

Epifania, festa di Luce, di Unità e di Conversione




La Solennità dell’Epifania ha concluso ieri in Porziuncola – in attesa di celebrare il Battesimo del Signore Gesù –  il lungo, intenso e ricco periodo delle Celebrazioni di Natale. Un itinerario, quello della liturgia, che ci ha fatto entrare nel Mistero del Verbo incarnato e del Mistero di salvezza universale del Cristo Gesù.

Dopo la proclamazione del Vangelo, p. Maurizio Verde ha proclamato col canto l’annuncio di Pasqua (vedi video) che in questo giorno la chiesa fa risuonare, ricordandoci che è il centro e il fulcro attorno al quale tutta la nostra vita di fede ruota.

Nella Celebrazione Solenne, il Ministro Provinciale, p. Claudio Durighetto ha ricordato che nell’Epifania “celebriamo il mistero di Cristo rivelato a tutte le genti e la chiamata di tutti i popoli e tutte le generazioni all’incontro con Dio attraverso l’unico mediatore, Cristo Gesù”.

Lungo la storia dell’umanità infatti, “Dio si è formato un popolo, una piccola semenza, che tenesse vivo il desiderio di Dio e della sua salvezza”; di questo desiderio – ha continuato – “i Magi sono i rappresentanti di questa umanità che cerca e desidera incontrare Dio”.

Il Ministro si è poi soffermato sul cammino di questi uomini misteriosi, ricordando che “questo cammino non è scontato e non è fatto una volta per tutte, ma richiede cuori umili” e che “non tutti si mettono in viaggio, non tutti si lasciano provocare da questa santa inquietudine”.

Parlando delle minacce a questo cammino, “Erode è immagine del nostro uomo vecchio che teme Dio perché percepito come minaccia alle nostre scelte e nostra felicità”. Infine ha concluso ricordando che per ognuno di noi “Il cammino della conversione deve essere mantenuto ogni giorno, ogni giorno occorre combattere l’uomo vecchio che lotta contro Dio e vuole rubarci la speranza”  ma che, in questa lotta, “Gesù non viene a togliere ma a donare sé stesso!”.

Nei Secondi Vespri Solenni – conclusi con la consueta processione alla Cappella del Presepe e il bacio del Bambino Gesù da parte di frati e pellegrini – p. Fabio Nardelli, nella sua Riflessione, ha consegnato tre suggestioni della liturgia del giorno dell’Epifania, festa della “manifestazione”, ovvero della “prova tangibile” di “un Dio – ha detto – che si fa incontrare, che incontra la nostra umanità per divinizzarla”.

L’Epifania è “Festa di luce” perché Cristo è “luce delle genti” e “illumina la Chiesa”; è anche “Festa di unità” perché “immagine della chiesa che raccoglie i popoli, convocati dalla potente mediazione di Cristo”; infine è anche “Festa di conversione” perché i Magi, tornando a casa, imboccano una strada nuova e, ha concluso – ricordando S.Agostino – che “il cambiamento di via è anche cambiamento di vita”.

21/11/2018
Con Maria e Francesco in Porziuncola
Basilica Papale di Santa Maria degli Angeli in Porziuncola Anche quest’anno vogliamo predisporci a celebrare la solennità dell’Immacolata Concezione, Patrona dell’Ordine dei Frati Minori. Nella Basilica papale[...]
CONTINUA A LEGGERE


12/11/2018
I frati minori della Porziuncola e i “depositi di Mendicità”
Nel pomeriggio di sabato 10 novembre nei locali del santuario di Santa Maria degli Angeli si è svolto un evento che ha portato indietro di due secoli le tante persone[...]
CONTINUA A LEGGERE


09/11/2018
San Francesco di Assisi.Vita di un uomo veramente felice
Francesco d’Assisi era alto poco meno di un metro e mezzo, non era particolarmente avvenente, né era un letterato… Eppure è noto anche come Alter Christus, “l’altro Cristo”. Un Santo[...]
CONTINUA A LEGGERE


08/11/2018
Vedere dentro.13 racconti per incontrare Gesù
Vedere dentro.13 racconti per incontrare Gesù Tredici racconti, scritti con un linguaggio semplice, che si propongono di riscoprire la forza e la bellezza del Vangelo. Storie che, nella loro brevità, vogliono[...]
CONTINUA A LEGGERE


02/11/2018
5 modi per dire ti amo.La felicità di coppia alla scuola di Francesco di Assisi
Un frate e una moglie. Un padre nello spirito e una madre nella carne. Cosa possono avere in comune, quando parlano d’amore? In apparenza nulla, ma la lettura di queste[...]
CONTINUA A LEGGERE


01/11/2018
La festa della speranza
Oggi è la festa dei santi, la festa del nostro destino, della nostra chiamata. Si, la Chiesa in cammino, fatta di santi e di peccatori, oggi ci invita a guardare[...]
CONTINUA A LEGGERE


29/10/2018
Spirito di Assisi, spirito di pace
Si sono conclusi gli incontri in calendario per “Lo spirito di Assisi 2018” che hanno visto impegnati vari rappresentanti delle religioni del mondo in diversi luoghi di Assisi.  La sala[...]
CONTINUA A LEGGERE


25/10/2018
La Porziuncola nell’epoca napoleonica
Negli anni dell’occupazione napoleonica dello Stato della Chiesa, ogni dipartimento era chiamato ad istituire un “Dépot de mendicité”, ovvero un centro di accoglienza/detenzione di mendicanti, poveri, malati e bisognosi che[...]
CONTINUA A LEGGERE


07/10/2018
Antonella Parlani testimone di bellezza d’animo sulle orme di p. Diego Donati
Si è svolto sabato pomeriggio, presso l’antico refettorio del Convento della Porziuncola, il momento di confronto sulla Mostra FloresEtDulcedo di Antonella Parlani, il senso di un omaggio. La mostra[...]
CONTINUA A LEGGERE


03/10/2018
La piena maturità dei figli è diventare come bambini
Si è concluso ieri sera il Triduo in preparazione della Festa del Beato Transito di San Francesco, a guidare le riflessioni è stato fr Luigi Ortaglio ofm, accompagnati dal tema[...]
CONTINUA A LEGGERE


02/10/2018
Il senso di un omaggio
A conclusione della mostra FloresEtDulcedo di Antonella Parlani, ospitata nella Sala San Pio X del Museo della Porziuncola, vi invitiamo sabato 6 ottobre alle 16.30, presso[...]
CONTINUA A LEGGERE


25/09/2018
Che cosa ne hai fatto del tuo battesimo? 2/2
Continua il nostro cammino alla scoperta dei Padri. Nella prima parte abbiamo iniziato a conoscere Cipriano di Cartagine attraverso il suo stesso racconto. Ad Donatum è come una[...]
CONTINUA A LEGGERE


24/09/2018
Buon cammino a tutti verso il paradiso…
Ieri in Porziuncola è stata la giornata dell’ormai appuntamento fisso con la Festa degli Angeli, un momento – iniziato venerdì sera con la testimonianza di fr Cornelio Pallares[...]
CONTINUA A LEGGERE


20/09/2018
Alla ricerca del tesoro nascosto 1/2
Papa Francesco, nel Messaggio per la 53^ Giornata mondiale per le vocazioni, scrisse che «ogni vocazione nella Chiesa ha la sua origine nello sguardo compassionevole di Gesù. La conversione e[...]
CONTINUA A LEGGERE


16/09/2018
La chiarezza semplice e limpida di un “si”
“Grazie perché la vostra determinazione e la vostra gioia costituiscono già una testimonianza viva del potere di attrazione che le cose di Dio esercitano sull’uomo”. Con queste parole p. Claudio[...]
CONTINUA A LEGGERE


15/09/2018
Nessuno ha un amore più grande di questo
“Siamo molto grati al Signore per il dono di questi due fratelli”, con queste parole fr Antonello ha iniziato la sua omelia alla Veglia di preghiera, ricordando che Dio si[...]
CONTINUA A LEGGERE


10/09/2018
Il Trasimeno: un lago per amico
A circa 20 chilometri da Perugia, sulle rive del Lago Trasimeno, s’incontra Magione, di cui si scorge la quattrocentesca Badia o Castello dei Cavalieri di Malta (o anche “Maison”, da[...]
CONTINUA A LEGGERE


02/08/2018
Il Perdono, cuore dell’esperienza cristiana
Con la celebrazione di Apertura del Perdono, presieduta ieri dal Ministro generale dei Frati Minori p. Michael A. Perry (rileggi l’omelia), è iniziato un tempo speciale[...]
CONTINUA A LEGGERE


31/07/2018
Una grande Basilica per una piccola chiesa
A pochi chilometri da Assisi si erge la Basilica di Santa Maria degli Angeli, sorta tra il 1569 e il 1679, inglobando l’insieme delle strutture del conventino francescano costruito a[...]
CONTINUA A LEGGERE


23/07/2018
Brigida: dalla Svezia ad Assisi
Quanti tra noi ricordano i nomi delle compatrone d’Europa? Fu una delle espressioni della inesauribile creatività pastorale di san Giovanni Paolo II accostare, ai tre compatroni d’Europa Benedetto, Cirillo e[...]
CONTINUA A LEGGERE


RIMANI AGGIORNATO SUI PROSSIMI EVENTI


I have read the information on the processing of personal data